SUMMIT – SPIRIT OF MOUNTAIN: "ALLA SCOPERTA DELLE ALPI APUANE"

Un viaggio può iniziare per puro caso, come mi è capitato nel settembre del 2016. In quel periodo, per staccare dalla routine mi ritagliai una mezza giornata a settimana per esplorare i monti vicino a casa nei pressi di Santa Maria del Giudice: in quel periodo abitavamo proprio ai piedi del Moriglion della Penna. Quella montagnola, con i suoi boschi misti di pino e castagno, offre panorami mozzafiato sul mare e sulle pianure di Lucca, nonostante non sia una cima così elevata, puoi fare dei trekking di mezza giornata molto soddisfacenti.

L’esperienza fu così gratificante che decisi di ritagliarmi un’intera giornata a settimana per esplorare le zone limitrofe, portando sempre con me la mia fedele Canon 70D. Senza rendermene conto iniziai un processo visivo documentando le mie escursioni, fotografando e filmando tutto ciò che mi circondava.

Le mie escursioni iniziarono ad essere sempre più ambiziose, spingendomi dai Monti Pisani sino alla Piana di Lucca, risalendo il Fiume Serchio, esplorando luoghi noti sotto una nuova luce.

Durante quel periodo, ho iniziato a lavorare su un documentario che raccontasse il mio viaggio, cercando di trasformare i singoli filmati in un racconto visivo coinvolgente, fatto di immagini, suoni e musica.

Tra la fine del 2016 e l’inizio del 2017, ho raggiunto così le prime vette Apuane con mio fratello, partendo dalla maestosa Pania della Croce. Questa cima, con il suo panorama mozzafiato, mi ha particolarmente emozionato, tanto da spingermi a esplorare ulteriormente le cime circostante.

Ho passato gran parte del 2017 sulle Apuane, scoprendo luoghi nascosti e affascinanti come Borgo Isola Santa (un borgo incantato che si specchia sulle acque di una lago artificiale, una perla senza tempo), Pian delle Fioba (un sito botanico alle porte delle Alpi Apuane), il Puntato (uno degli ultimi alpeggi racchiuso tra la Pania della Croce, il monte Corchia e il Freddone, un luogo di grande fascino) e tante altre location che mi hanno fatto capire che il mio viaggio alla scoperta di queste “terre selvagge” non avrebbe mai avuto fine.

Decisi così di concludere le riprese il 14 luglio 2018, per festeggiare i miei 30 anni decisi di dormire in vetta sulla Pania della Croce per filmare prima il tramonto e poi l’alba. Pensai che sarebbe stata non solo un’esperienza unica, ma avrei anche ottenuto le riprese necessarie per aprire e concludere il video. Furono quindi “le ultime riprese” prima del montaggio finale del video: https://www.youtube.com/watch?v=klMoIR3xzI0&t=2s

Il mio obiettivo è stato raccontare la mia personale esplorazione delle Alpi Apuane, una storia che potrebbe durare all’infinito, data la vastità e la bellezza di questo territorio.

 

Gallery