Settimana Nazionale Escursionismo e raduno nazionale di cicloescursionismo

Settimana Nazionale di Escursionismo Alla Valle d'Aosta, per festeggiare in modo degno i 150 anni della fondazione della sezione CAI di Aosta, è stato affidato l'impegno di organizzare nel proprio territorio la Settimana Nazionale di Escursionismo. Come già comunicato a vari livelli, tale appuntamento si svolgerà in varie località del territorio valdostano nel periodo che va dal 29 agosto al 4 settembre 2016. Ricordiamo anche che la Settimana Nazionale si svolge (come date) contestualmente al Raduno Nazionale di Cicloescursionismo, anche questo organizzato in Valle d'Aosta a cura della sezione di Châtillon Per poter dare a tutti la possibilità di "assaggiare" la Valle d'Aosta in tutte le sue latitudini e specificità, abbiamo pensato ad un programma molto articolato che possa proporre gite anche molto differenti per tipologia, contenuti e naturalmente impegno per chi vi parteciperà. Per soddisfare quindi i camminatori incalliti abbiamo ad esempio previsto un mini-trekking che dura per tutta la settimana sul percorso dell'Alta Via 2 (da Courmayeur a Cogne in 6 giorni), tappe naturalmente anche percorribili scegliendone solo alcune tratte (e sfruttando il servizio di trasporto previsto in appoggio a questa proposta). Proponiamo agli amanti della natura e dell'ambiente diverse gite nelle principali aree protette della Valla d'Aosta: Parco Nazionale del Gran Paradiso, Parco Naturale del Mont Avic e Riserva Naturale del Mont Mars. Le gite nel Parco Naturale del Mont Avic vedranno la presenza di un guardia parco a fianco del direttore di gita che potrà illustrare ai partecipanti tutto ciò che di bello e di interessante si può incontrare camminando con calma e attenzione all'interno di un'area protetta. Abbiamo anche previsto delle gite che svilupperanno diversi tematiche come: la mineralogia, la geologia, la gestione e lo sfruttamento delle acque, la storia, la vita nelle terre alte e altre intessanti materie fortemente legate al territorio. Ma non ci siamo nemmeno dimenticati degli "atleti", quelli che amano anche praticare percorsi più impegnativi e tecnici, inserendo quindi delle vie ferrate e percorsi escursionistici classificabili EE e con dislivelli anche piuttosto ragguardevoli. Il tutto naturalmente completato da proposte serali di intrattenimento organizzati nel corso della settimana stessa. Programma dettagliato http://www.caivda.it/sito/settimana/escursionismo.asp