Rifugio - Muzio Guido (Alpinisti Chivassesi) [1667m]

Il rifugio è collocato al margine della strada carrozzabile, raggiungibile da Ceresole Reale.

Servizi
Riscaldamento
Wc
Acqua fredda
Acqua calda
Presenza di docce
Presenza luce elettrica
Ristorante
Sconti associati CAI
Accesso: -
Località di partenza: - Quota di partenza: Dislivello: Tempo di percorrenza: Difficoltà: Accesso meccanizzato[AMM]

In auto per la strada che sale da Ceresole Reale 1612m, costeggiando l’omonimo lago, passando per le frazioni di Villa, Mua e Chiapili di Sotto dove sorge il rifugio.

Traversate

Al Rifugio Jervis Guglielmo 2250 m (E; 1 ora e 30 minuti).
Dal rifugio seguire le tracce (segnavia n. 531) che procede verso SE fino alle baite dell’Alpe Bagnetti. Seguire, ora, il sentiero che sale sul fianco destro orografico del Vallone di Nel (segnavia n. 530) fino a raggiungere la stazione di pompaggio A.E.M. Proseguire per il sentiero, attraversare il torrente e salire in breve al rifugio.

Ascensioni

Alle strutture rocciose della Val dell’Orco, come il Caporal e il Sergent. Oppure alla Cima del Courmaron 3162 m (PD, 4 ore e 30 minuti).

Cartografia

Kompass 1:50.000 Gran Paradiso-Valle d'Aosta.
Parco Nazionale del Gran Paradiso, I.G.C. Torino 1975

Non sono presenti Escursioni attive.
Nessun Corso presente
Nessun post presente
Nessun Accompagnatore presente.