Riserva Naturale Campigna

Forlì-Cesena, Santa Sofia. La Riserva Naturale Campigna nasce per la tutela e la gestione di boschi da seme, boschi sperimentali in osservazione ed arboreti sperimentali. Sorge nel grazioso comune di Santa Sofia, attraversato dal Bidente, proprio sul crinale che divide Romagna e Toscana, al centro del meraviglioso Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna. La foresta di Campigna faceva parte dei possedimenti dell'Opera del Duomo di Firenze fino all'Unità d'Italia (1861). Prima ancora, nel XVI secolo, il Granducato di Toscana vi fece erigere una casa di sorveglianza, poi utilizzata dai Lorena come casa di caccia.  

Nessun post presente

Guida Ambientale Escursionistica

Nessuna struttura ricettiva presente