Parco Regionale dei Monti Lattari

Napoli. Il paesaggio vegetale dei Monti Lattari si può suddividere schematicamente in tre gruppi: sul mare e sui versanti meglio esposti predominano il carrubo e l'olivastro; nella fascia intermedia prevalgono il leccio, l'orniello, la roverella e arbusti come il corbezzolo e l'erica; alle quote maggiori abbondano il castagno e l'ontano, ma anche il carpino, il frassino e il faggio. Inoltre il lungo e paziente lavoro dell'uomo ha impiantato agrumeti e vigneti su ogni lembo di terra coltivabile, faticosamente strappato alla pendenza mediante la realizzazione di arditi terrazzi. In contesti circoscritti si rinvengono associazioni vegetali particolarmente interessanti, come le felci pantropicali del vallone delle Ferriere, dove vivono la Woodwardia radicans e la Pteris cretica. Nel settore orientale del parco c'è anche una pianta carnivora endemica: la Pinguicola hirtiflora. Oltre all'area compresa nei confini del Parco Regionale dei Monti Lattari, la penisola sorrentino-amalfitana è tutelata anche da altre aree protette: la riserva naturale statale Valle delle Ferriere, tra Scala e Amalfi; l'area marina protetta di Punta Campanella; l'area naturale Baia di Ieranto.  

La Valle delle Ferriere

Visite Guidate

Scala
18 Febbraio 2018

Il Sentiero degli Dei

Trekking

Positano
30 Ottobre 2018

Trekking in Costiera Amalfitana

Trekking per famiglie

Agerola
10 Ottobre 2019

Trekking Weekend in Costiera Amalfitana

Trekking

Sentiero degli Dei, Amalfi
14 Agosto 2020

sentiero degli dei

Trekking

agerola
26 Giugno 2020

Sentiero degli dei – Costiera Amalfitana

Escursione

Agerola, Amalfi, Positano, Praiano
19 Giugno 2020
Nessun post presente

Accompagnatore di Media Montagna, Istruttore di Nordic Walking

Guida Ambientale Escursionistica

Professionale

Guida Ambientale Escursionistica

Professionale

Guida Ambientale Escursionistica, Accompagnatore Escursionistico Regionale F.I.E, Accompagnatore Turistico

Nessuna struttura ricettiva presente