Grotta dello Schievo – Lago Vivo – Il Campo

Da Barrea per il sentiero K3 che si abbandona al ponte in legno sul Rio Torto continuando, senza attraversare il ponte, sulla destra e avendo il Rio Torto sempre alla sinistra fino alla Grotta dello Schievo e al Lago Vivo. In primavera dalla grotta sgorga l'acqua che alimenta il Rio Torto, noi il 7 giugno l'abbiamo trovata quasi a secco, purtroppo. Dal Lago Vivo si sale sul Monte Iannazzone dove si trova la radura del Campo che in primavera è semplicemente incantevole. Ritorno a Barrea per il sentiero del Carro armato che i tedeschi utilizzarono nella seconda guerra mondiale per portare nella radura del Campo i carri armati con i quali bombardavano le linee alleate.