Escursione ad Anello dal Lago di Fedaia al Rifugio Padon in Marmolada

Il Lago di Fedaia si trova nel comune di Canazei in Trentino ed è un lago naturale proprio ai piedi del versante nord della Marmolada (3343 m).

Non molto tempo fa ho percorso un bellissimo giro ad anello, che dal passo Fedaia (2053 m) mi ha condotto a Porta Vescovo prima e al Rifugio Padon successivamente, per poi rientrare al punto di partenza.

Un’escursione non difficile che si svolge però in un ambiente davvero straordinario e che consente di ammirare durante tutto il giro il Lago di Fedaia e la Regina delle Dolomiti.

Si compie un dislivello positivo di circa 500 metri considerando i vari saliscendi, dove la fatica la si fa subito tutta all’inizio.

Si raggiunge la Porta Vescovo (2478 m) tramite il sentiero 698, che inizia al di là della strada usciti dal Rifugio Passo Fedaia.

Da qui si gode di una bellissima vista sul Sassolungo, il Gruppo del Sella e le Odle.

Un lunghissimo traverso sul sentiero 680 con facili saliscendi in direzione sud-est, ripercorre per tutta la lunghezza del Lago di Fedaia la parete nord della Marmolada, fino a raggiungere il Rifugio Padon (2407 m).

Dall’omonimo passo, oltre alla vetta più alta delle Dolomiti è possibile osservare anche un’altro gigante di queste straordinarie formazioni patrimonio dell’UNESCO, il Monte Civetta (3220 m)

Si ridiscende quindi attraverso il sentiero 699 e camminando al bordo strada, lungo tutta la riva del Lago di Fedaia, si completa il giro ad anello in circa 5/6 ore.

È un’escursione davvero entusiasmante, che percorrendo circa 15 chilometri permette di godere di paesaggi dall’indiscutibile bellezza, in un ambiente davvero molto selvaggio e solitario.

Adatta ad escursionisti senza particolari capacità tecniche, si presta anche se accompagnati da bambini, purché ben allenati.

Consigliato portarsi sufficienti scorte di acqua e viveri e tutta l’attrezzatura e il vestiario, necessari per affrontare escursioni in alta montagna.

Se lo desideri puoi leggere il racconto dell’intero giro su Allmountainisite, dove potrai vedere anche un bellissimo video che ho montato proprio per farti rivivere questa straordinaria escursione.

Gallery