Trekking: Pizzo Dipilo, Parco delle Madonie, zona A di riserva

Escursione Domenica 5 maggio 2019.

Madonie: Pizzo Dipilo, Gratteri/Isnello



Referente escursione: Agostino Schiavo 328 824 2839

Riferimento per gli appuntamenti: Pietro Ciulla 338 186 4718



Difficoltà: media con tratto faticoso per la vetta

Lunghezza del percorso: 14 Km circa

Tipo di suolo: stradella, sentiero, tratti fuori sentiero .

Tempo di percorrenza: 5 ore circa compreso le soste

Dislivello: 500 mt circa totale salita



Appuntamento: Via E. Basile, piazzola adiacente ingresso Università e fermata metro Orleans, ore 8:15 partenza ore 8.30. NON NECESSITA PRENOTAZIONE. PARTECIPA CHI SI PRESENTA ALL'APPUNTAMENTO.



Mezzi: per il raggiungimento del punto d’inizio dell’escursione useremo le auto private, le spese di viaggio verranno condivise fra gli occupanti di ogni singola auto (percorso auto 160 km a/r circa)



Spese di viaggio: Le spese di viaggio verranno condivise fra gli occupanti di ogni singola auto (5 euro circa a persona)



Colazione: Al sacco, a carico di ogni partecipante (non dimenticare la provvista d’acqua).



Attrezzatura e Abbigliamento: Abbigliamento adatto alla stagione. Sono necessari scarponi da escursionismo senza i quali non si potrà partecipare all'escursione. Portare anche scarpe di ricambio per poterle indossare a fine escursione ed evitare così di sporcare l’auto nella quale si è ospiti. Consigliati bastoncini da trekking.



Contributo: Non Soci 5 Euro – Soci 3 Euro. Il contributo comprende l’assicurazione contro infortuni.



Descrizione e Programma:



Con le auto si raggiunge via autostrada lo svincolo di Buonfornello quindi si percorre la SS113 fino a Lascari, poi verso Gratteri.



Lasciate le auto inizieremo la nostra escursione vicino ad un bel fontanile in direzione sud ovest con al fianco sinistro Pizzo Dipilo e alla nostra destra in sequenza Rocca del Monaco, Pizzo Giammarusa e Cozzo Medie. Inizieremo l’ascesa alla cima da quota 1126 tempo atmosferico permettendo. Da qui alla cima e discesa dall'altro versante in totale di circa 2 km è il tratto più impegnativo del trekking.



Il percorso è ad anello e rientreremo per Mandra Nivrea e Mandra Piano Prato ed infine a Gratteri.



Pizzo Dipilo (1.385 m s.l.m.) è un rilievo del gruppo montuoso delle Madonie situato nel territorio di Isnello e Gratteri. Esso è situato a nord-ovest di Pizzo Carbonara (1.979 m) e si erge in posizione isolata a ridosso della catena costiera insieme al rilievo Pizzo Sant'Angelo (1.081 m) situato ad est e le alte colline delle Madonie che sovrastano la Rocca di Cefalù. Il rilievo si presenta come un'elevata cupola solcata a sud da profonde vallate a ridosso del centro abitato di Isnello mentre il versante nord non è ripido quanto il versante di Isnello. Interessanti i fenomeni di carsismo come la grotta Grattara, la grotta Dei Panni (1.190 m) e la grotta dell'Appesa (900 m).



Si rientra a Palermo intorno le ore 18.30



Organizzato da Wwf Sicilia Nord Occidentale

Punto d'incontro
Informazioni tecniche
Dislivello Salita 500 metri
Dislivello Discesa 500 metri
Abbigliamento Abbigliamento adatto alla stagione. Sono necessari scarponi da escursionismo. Bastoncini
Durante questa escursione potrai visitare

Parchi

Parco delle Madonie


Petralia Sottana
Sicilia
Organizzata da
Associazioni

WWF O.A. Sicilia Nord Occidentale

Info
Data Inizio 5 Maggio 2019
Nazione Italy
regione Sicilia
Provincia Palermo (PA)
Località Gratteri
Luogo Gratteri
Orario 08:00 - 18:30
Tipologia di escursione Trekking
Difficoltà EE : Escursionisti Esperti
Costo 5