Trekking alla scoperta dell’Orecchiella e del Parco Naz. Appennino Tosco Emiliano

Questo trekking è un’occasione unica per scoprire uno dei paesaggi più belli e
densi di storia di tutto l’Appennino Tosco-Emiliano. Ammirandolo nelle
sue vesti stagionali più suggestive, come le incredibili fioriture
primaverili o i caldi colori autunnali. Ascoltando e osservando i
numerosi animali che qui conducono una vita selvaggia. Assaporando e
gustando i prodotti culinari che l’Uomo ha sapientemente raccolto e coltivato in
questa generosa terra. Un itinerario di tre giorni (due notti) che
percorre ad anello i vari sentieri che attraversano la famosa Riserva
Naturale dell’ Orecchiella per raggiungere la vetta più alta della
Toscana, il monte Prado (2054m). Da questa cima ci addentreremo sempre
di più nel versante Emiliano del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco
Emiliano. Passando per il bellissimo lago glaciale della Bargetana e dal
caratteristico ex-lago del Capriolo. Ritornando indietro passando per
altri importanti luoghi del Parco e dell’ Orecchiella, come: La vetta
delle Porraie, la Foce , la torbiera di Lamarossa e la Pania di Corfino.
I Pernotti e le cene saranno effettuati nei rifugi dislocati nei punti
d’arrivo giornalieri. Dove potremo assaporare molti dei prodotti tipici
locali come: Formaggi, verdure, salumi, funghi, frutti di bosco etc. I
pranzi saranno “al sacco” e saranno preparati giorno per giorno dai
rifugi che ci ospiteranno.

Il Trekking data la sua lunghezza è da considerarsi per Escursionisti
(classificazione CAI: E). Non presenta grandi difficoltà
ma necessita un buon allenamento al cammino con zaino in spalla sia
in salita che in discesa. Saranno percorsi alcuni tratti su crinali
montani, i quali non presentano passaggi particolarmente esposti, ma
necessitano un passo non incerto. Tutto l’itinerario sarà svolto su
sentieri segnati e saranno percorsi nella massima sicurezza con la
dovuta assistenza a tutti i partecipanti.

Il Trekking avrà una lunghezza totale di circa 34 km con un dislivello
totale di 1500m in salita e in discesa, suddiviso in 3 tappe
descritte come di seguito:

Primo Giorno – Da Campaiana al Rif. Bargetana, raggiungendo la vetta del
“M.te Prado”:
Partenza ore 9.30 da Campaiana. Lunghezza tappa: 9 km circa;
Dislivello in salita:550m; Dislivello in discesa: 500m; Pendenza
media: 35%; Durata con le soste:6h00min circa.

Secondo Giorno – Da Rif. Bargetana al Rif. la Foce, passando dalla vetta
delle Porraie:
Partenza Ore 9. Lunghezza tappa: 13,8 Km circa; Dislivello in
salita: 500m; Dislivello in discesa: 400m; Pendenza media: 25% ;
Durata con le soste: 6h50min circa.

Terzo Giorno – Dal Rif. la Foce fino a Campaiana, passando per la
torbiera di Lamarossa e per la vetta della Pania di Corfino:
Partenza Ore 9. Lunghezza tappa: 11,7km circa; Dislivello in
salita:480m; Dislivello in discesa:650m; Pendenza media: 30%; Durata
con le soste:6h30min circa.

Informazioni tecniche
Dislivello Salita Vedi dettagli metri
Dislivello Discesa Vedi dettagli metri
Abbigliamento Ad ogni partecipante sarà data una lista di tutto il necessario.
Durante questa escursione potrai visitare

Parchi

Organizzata da
Professionale

Francesco Franceschi

  • Guida Ambientale Escursionistica
Info
Data Inizio 27 Giugno 2014
Luogo Castelnuovo Garfagnana
Orario 8:00 - 17:00
Costo 90 a persona + spese rifugi