Repubblica di Cospaia, Montecasale e Grotta del Bacalino

L'escursione, si svilupperà partendo dall'antica Repubblica di Cospaia, di cui rievocheremo la leggendaria storia, fatta di contrabbandieri e coltivazione del tabacco. 



Un percorso tra cascate incontaminate e antichi ruderi ci porterà sulla Via Giulia, attraverso la quale arriveremo ad un piccolo sentiero che ci condurrà attraverso un imponente faggeta al luogo in cui si nascose per lungo tempo il brigante Bacalino.



Dal luogo di rifugio del brigante scenderemo attraverso boschi a ceduo e una mulattiera, un tempo molto utilizzata coem strada dii collegamento con le Marche, all'Eremo di Montecasale, luogo caro a San Francesco d'Assisi, conosciuto anche come la "piccola La Verna", custodisce oltre che importanti curiosità un altro "Sasso Spicco".



Dopo la visita all'Eremo riprenderemo il cammino riportandoci sugli antichi tratturi seguiti dai contrabbandieri di Cospaia, tratto che attraverso una discesa impegnativa ci riporterà alla Repubblica e al luogo di parcheggio delle auto.

Punto d'incontro
Informazioni tecniche
Dislivello Salita 750 metri
Dislivello Discesa 750 metri
Abbigliamento Scarponcini da trekking, crema solare o mantellina per la pioggia, pranzo al sacco, scorta d'acqua
Organizzata da
Associazioni

Anime Pioniere-Trekking ed Escursioni-

  • Guida Ambientale Escursionistica
Info
Data Inizio 28 Maggio 2017
Nazione Italy
regione Toscana
Provincia Arezzo (AR)
Località Anghiari
Luogo Sansepolcro
Orario 09:30 - 16:30
Tipologia di escursione Esplorazione
Difficoltà Media
Costo 12