Pantelleria, la Perla Nera del Mediterraneo

Alla scoperta della splendida isola di Pantelleria, con le sue saune naturali, l’azzurro del mare e il nero delle rocce. Tutto questo risalta il verde delle sue coltivazioni che diventa armonia per i nostri palati.

1° Giorno:
Siba – Favara – montagna Grande 9,4 km 5/6 ore comprese di sosta e sauna
Questo percorso ci conduce nel punto più alto dell’isola che è appunto la montagna Grande, con un percorso tra i più belli dell’isola.
Dopo pochi metri dalla partenza possiamo rilassarci nella sauna naturale di Benikulà che è una grotta naturale con una superficie interna di circa 20mq dove ci sono emissioni di vapore acqueo provenienti dalle profondità.
Noi godremo dei suoi benefici al rientro.
Da qui il panorama sulla valle di Monastero è stupendo, passiamo tra vecchi
Sarduni (magazzini ad uso agricolo) ci inoltriamo verso la fossa del rosso con i resti di caserme e fortificazioni dell’ultima guerra.
Davanti a noi vediamo le fumarole della Favara Grande che raggiungiamo e ci
inoltriamo in un bosco di lecci, eriche e corbezzoli ricoperti da bellissimi licheni in uno scenario che ci porta lontano nel tempo. Saliamo e finalmente arriviamo sulla Montagna Grande davanti a noi il cratere del Gibele.
Appena iniziamo la discesa purtroppo troviamo ciò che l’ incendio dello scorso anno ha lasciato, le piante pioniere stanno ricoprendo il sottobosco di varietà di verde anche se lunga sarà la strada per la lecceta .
Pomeriggio: villaggio dei Sesi

2° Giorno:
Khafaro – Khaggiar – Punta Spadillo – Lago delle Ondine km 6.3 3 ore
Un sentiero tra il mare e l’entroterra, la parte sul mare accompagnata dai profumi dell’essenza di ginepro e lentisco con un paesaggio caratterizzato da laghetti e insenature con fantastiche forme delle rocce create dall’erosione; l’entroterra ci porta su antichi sentieri lastricati dentro la macchia mediterranea con lecci e corbezzoli circondati da coltivazioni di zibibbo e ulivi.
(Cala Gadir con acque termali e scogliera dell’Elefante)

3° Giorno:
Lago specchio di Venere
18 km 6 ore
Il percorso parte dallo specchio di Venere che è un lago con acque termali dove si riflettono i colori del paesaggio circostante poi salendo su stradine lastricate che univano le numerose contrade dell’isola ci immergiamo in un bosco di corbezzoli e lecci, per ritrovarsi ai bordi del Gelfiser tra alberi e profumi mediterranei per arrivare alle fumarole di Kuddia Mida dove volendo si può sedere per fare una piccola sauna.
Lasciato l’orlo del cratere inizia la discesa verso il ritorno con scorci panoramici e strade lastricate verso un bagno rigenerante nelle acque calde del lago!
(Visita al museo vulcanologico)

4° Giorno:
Monte Gibele 6 km 3 ore
Ultima fatica per ammirare il monte Gibele, il più grande cono vulcanico
dell’isola. Passeremo nella mitica gola di Khalkhi tra le due massime alture
incontreremo un dammuso incastonato tra le pietre oltre si arriva in un verdissimo altipiano: Garca dù Filiu da qui scaleremo la vetta inebriati dal profumo della menta e dalla vista dell’Africa all’orizzonte, qui ruderi di caserme dell’ultima guerra.
Nella discesa passeremo dalla capperaia Bonomo scendendo di balza in balza
costeggiando il pian di Ghirlanda (Bagno alla Ballata dei Turchi)

Quota 340€ comprende: servizio guida, cene, sistemazione nei Dammusi.
Non comprende: voli da e per l’isola, pranzi a sacco e colazione.
Si ricorda che i Dammusi sono forniti di cucina per eventuali colazioni, l’acqua di Pantelleria è acqua di cisterna quindi non potabile e da usare con parsimonia.
N.B: Gli incontri della mattina per iniziare le camminate si intendono con la
colazione già fatta e il pranzo a sacco già nello zaino.

Cinzia Gianassi 3471933742 cgianassi@tiscali.it
Mauro Tantillo 3314362755 tantillo@libero.it
Guide escursionistiche – ambientali AIGAE

Per le prenotazioni contattare:
Viaggi AutEtnici Margherita 3337241071/ 0515874458

Punto d'incontro
Informazioni tecniche
Abbigliamento trekking
Organizzata da
Associazioni

Passione Natura:BiObiettivi

  • Guida Ambientale Escursionistica
Info
Data Inizio 30 Ottobre 2019
Data Fine 3 Novembre 2019
Nazione Italy
regione Sicilia
Provincia Trapani (TP)
Località trapani
Tipologia di escursione 1
Difficoltà E : Escursionisti
Costo 340