Pantalica natura storia e archeologia

Durante la visita percorreremo la storia della Sicilia partendo dal XII Sec. A.c. fino ai nostri giorni.

Alcune delle emergenze archeologiche che visiteremo: la necropoli del bronzo finale più grande d’Europa, con le sue 5.000 tombe a grotticella artificiale; i villaggi Bizantini di San Micidiario e San Nicolicchio, con le loro chiese rupestri del IV Sec.; l’Anaktoron ovvero il palazzo del principe, sede del potere locale del XII Sec. A.c.; resti di una trincea Greca; la ferrovia a scartamento ridotto “Ciccio Pecora”, in attività fino al secolo scorso.

Fra le emergenze botaniche incontreremo: flora endemica Iblea; orchidee spontanee; piante caratteristiche della macchia mediterranea. Per ogni pianta vedremo gli usi terapeutiche, officinali, fitoalimurgici e tossiche.

Il tutto incastonato in un imponete massiccio  calcareo-marnoso del Miocene  delimitato dal fiume Anapo e dal suo affluente Calcinara.

Se il clima lo consente ci possiamo bagnare nelle fresche acque del Calcinara, e visitare una delle grotte carsiche attive del territorio.

La natura, la storia e l’archeologia per un’esperienza unica.

Il percorso a piedi ha una lunghezza massima di cinque chilometri.

Punto d'incontro
Informazioni tecniche
Distanza 5 Km
Dislivello Salita 80 metri
Dislivello Discesa 50 metri
Abbigliamento Scarponcini da trekking, berrettuccio, abbigliamento a strati secondo stagione, opzione costume da bagno
Equipaggiamento consigliati bastoncini da trekkink,
Durante questa escursione potrai visitare
Organizzata da
Professionale

Gregorio Chiarenza

  • Guida Ambientale Escursionistica
Info
Escursione su richiesta
Scadenza Iscrizioni 31 Dicembre 2022
Nazione Italy
regione Sicilia
Provincia
Luogo RNO Pantalica, Valle dell'Anapo, Torrente Cava Grande
Orario 9:30 am - 12:00 pm
Tipologia di escursione Visite guidate
Difficoltà Facile
Costo 50.00
Adatta ai bambini SI