Da Boccea a Castel di Guido attraverso la campagna romana

Con Nomos Trek si parte da via Boccea… non quella trafficata e piena di smog… ma quella lontana dalla città che tra dolci colline e filari di alberi ci rilassa la mente e lo spirito. Passeremo davanti la Polledrara di Cecanibbio, ovvero uno dei siti Paleontologici più ricchi e meglio conservati del pianeta. Attraverso piacevoli colline arriveremo alla nostra meta: il borgo agricolo di Castel di Guido. Quì visiteremo il suo piccolo tesoro archeologico costituito da incredibili zanne ed ossa dell'elefante antico rinvenuto in loco durante campagne di scavo tra gli anni 80 e 90 ed il piccolo museo contadino. Il ritorno sempre per dolci colline e ampie sterrate ci ricondurrà con un piacevole anello al punto di partenza.

Difficoltà T (facile) Dislivello 200 metri Lunghezza km 13

Cosa portare: scarponcini da trekking con suola antiscivolo; giacca antivento; acqua a sufficienza; pranzo al sacco!!

Appuntamento: Via Boccea 1182 (subito dopo il bar tabacchi il Casolare)
Altri appuntamenti ci saranno in zona metro in base alle disponibilità delle auto
P.s Muninirsi di biglietto atac per un breve spostamento con il bus (al ritorno).

Quota sociale:
Escursione 8 € Tessera Nomos Trek 2017

Per i non tesserati inviare comunicazione via tel/sms etc. con i propri dati (Nome, Cognome, luogo e data di nascita) entro le 20 del giorno precedente l'escursione.
I costi di viaggio saranno divisi tra gli occupanti dell’auto con esclusione del guidatore

INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI
Guida Aigae : Marco Marini 347/8247257  

Punto d'incontro
Informazioni tecniche
Dislivello Salita 200m metri
Organizzata da
Professionale

Marco Marini

  • AEV FederTrek
  • Guida Ambientale Escursionistica
Info
Data Inizio 28 Ottobre 2017
Nazione Italy
regione Lazio
Provincia Roma (RM)
Località Roma
Luogo Via Boccea 1187
Orario 10:00 - 15:30
Tipologia di escursione 1
Difficoltà T : Turistico
Costo 8
Adatta ai bambini SI