Conero: Castrum Podii, il pian de Stià, il buco del diavolo

Su un sentiero della zona collinare del Conero: il mare, la falesia, le dolci colline e tutto l’appennino fino ad oltre i confini di regione. Questo il paesaggio che vedremo. Ma altrettanti saranno gli argomenti di cui parlare ed i punti di interesse che attraversemo: le gradine, il pian di Stià, fosso Fontanaccia, le tracce neolitiche, il buco del diavolo, il rio Boranico, il Betelico…
Se Rosy del Poy ci apre, faremo anche un salto al Museo delle arti e dei mestieri degli abitanti del Poggio di una volta.
Conclusione al Birrificio con merenda e birretta artigianale.

DETTAGLI TECNICI

Lunghezza: 6 km
Tempo di percorrenza: 4 h soste incluse
Dislivello: 200 mt
Difficoltà Escursione: Facile/escursionistica – percorso su sentiero e sterrato.

Requisiti richiesti: Si richiede un minimo di abitudine a passeggiate.

Equipaggiamento obbligatorio: Scarponcini da trekking o scarpe con suola scolpita
Equipaggiamento consigliato: abbigliamento a strati, pantaloni lunghi, 1 cambio da tenere in auto, acqua o bevanda calda, snack, macchina fotografica, binocolo, bastoncini da trekking. Guanti caldi e cappello di lana, k-way.

Punto d'incontro
Informazioni tecniche
Distanza 6 Km
Dislivello Salita 200 metri
Dislivello Discesa 200 metri
Abbigliamento Scarponcini da trekking o scarpe con suola scolpita
Equipaggiamento abbigliamento a strati, pantaloni lunghi, 1 cambio da tenere in auto, acqua o bevanda calda, snack, macchina fotografica, binocolo, bastoncini da trekking. Guanti caldi e cappello di lana, k-way.
Durante questa escursione potrai visitare
Organizzata da
Professionale

Federica Feliciani

Info
Data Inizio 25 Gennaio 2020
Scadenza Iscrizioni 24 Gennaio 2020
Nazione Italy
regione Marche
Provincia
Luogo ancona
Orario 1:30 pm - 5:30 pm
Tipologia di escursione Passeggiate
Difficoltà Facile
Costo 15
Adatta ai bambini SI