Camminata golosa all’eremo di S. Alberto

 

Questa escursione tra la rigogliosa natura dell’Oltrepò Pavese collinare, ci porterà alla scoperta dell’affascinante ambiente che circonda l’abbazia medievale di S. Alberto di Butrio situata a 500 m. di altezza, in posizione panoramica sopra il rio Begna, un affluente del torrente Nizza.

 

L’eremo è famoso per il suo ciclo di affreschi quattrocenteschi splendidamente conservati, ma anche per il mistero che circonda il suo ruolo all’interno del potente marchesato dei Malaspina.  Certo è che il luogo era così strategico da essere protetto da ben due castelli. Delle due rocche oggi solo quella di Pizzocorno conserva ancora strutture identificabili lungo la cosiddetta Strada Romana o del Barbarossa a ricordo del passaggio dell’imperatore fuggiasco per questi luoghi. L’opera del monastero è stata fondamentale anche per il patrimonio gastronomico dell’Oltrepò Pavese conservando e sviluppando produzioni che vanno dai formaggi vaccini e caprini alle conserve di frutta, dal miele alle castagne fino alle erbe selvatiche per uso farmaceutico e culinario.

 

Il ritrovo dei partecipanti è previsto per le ore 10:00 presso la chiesa di Moglie, frazione di Ponte Nizza. Da qui partirà l’escursione naturalistica che percorrerà la mulattiera del Barbarossa e tratti del canyon del Begna restando in prevalenza tra i boschi misti di quercia e carpino e tra bellissimi castagneti secolari. Sarà anche possibile osservare numerose tracce di animali selvatici e capire come le colline dell’Oltrepò Pavese siano ricche di biodiversità e rifugio di tante specie animali.

 

All’eremo di S. Alberto si effettuerà la visita guidata degli interni e si pranzerà con prodotti locali e specialità gastronomiche di origine monastica, il tutto innaffiato da vini locali.

L’atmosfera incantata del luogo è tangibile anche nel percorso di ritorno che scende a valle lungo il rio Begna, dove fenomeni erosivi hanno dato origine ad una specie di piccolo canyon con grotte ed anfratti che avevano ospitato S. Alberto ed i suoi confratelli prima della fondazione del convento.

La camminata si concluderà verso le ore 16:30 al punto di partenza.

Grado di difficoltà: medio-facile. Lunghezza totale 8 km. circa. Sono richieste scarpe da trekking e scorta d’acqua da utilizzare durante il percorso. Bastoncini da cammino facoltativi.

 

 

E’ RICHIESTA LA PRENOTAZIONE POSSIBILMENTE ENTRO IL POMERIGGIO DI SABATO 21 SETTEMBRE 2019

Per informazioni e prenotazioni:

Ass. Calyx, e-mail:calyxturismo@gmail.com

 tel/whatsapp 3495567762 (Andrea) 3475894890 (Mirella)

URL http://www.calyxturismo.blogspot.it

Pagina Facebook: Calyx Turismo

Pagina Instagram: Calyx Turismo

Punto d'incontro
Informazioni tecniche
Dislivello Salita 200 metri
Dislivello Discesa 200 metri
Abbigliamento abbigliamento sportivo e calzature da trekking scorta d'acqua
Organizzata da
Associazioni

Calyx Associazione Ricreativa Culturale

  • Guida Ambientale Escursionistica
Info
Data Inizio 22 Settembre 2019
Nazione Italy
regione Lombardia
Provincia Pavia (PV)
Località Ponte Nizza
Luogo Moglie
Orario 10:00 am - 4:30 pm
Tipologia di escursione Passeggiate
Difficoltà Facile
Costo 30
Adatta ai bambini SI