Trekking da Fabriano a Norcia

Il Cammino nelle Terre Mutate non è un ordinario trekking a mero fine turistico, ma un viaggio cha ha una forte valenza ecologica, solidale e di conoscenza. Chi decide di realizzarlo contribuisce in maniera diretta ed attiva alla rinascita dei borghi del Cuore dell’Appennino, un momento di relazione profonda con l’ambiente naturale e con le persone che vivono nei luoghi trasformati dal sisma.
Il trekking che affronteremo è la prima parte del cammino delle terre mutate, che percorre 250 km di Appennino, da Fabriano a Norcia. Il cammino nasce da un percorso volto a portare solidarietà alle popolazioni colpite dal terremoto e a sensibilizzare alla prevenzione dei danni che i terremoti stessi possono portare in un territorio sismico come l’Italia, la lunga marcia, marcia solidale che si intraprende da alcuni anni. Si è deciso poi di far crescere il percorso e slegarlo dall’evento annuale, rendendolo un percorso stabile, che possa essere attraversato nei vari momenti dell’anno. Non è però solo questo: il tratto proposto è anche un cammino nella splendida natura delle Marche, del Parco dei Monti Sibillini e dell’Umbria, tra città dalla storia antica e un susseguirsi di emozioni e incontri. Il tratto proposto incanta con città nate tra i monti, laghi e torrenti. Una vera e propria “marcia” tra la natura e la storia italiana, fino ad arrivare nella terra del Patrono d’Europa, Norcia. Il tutto condito da ottimi vini e cibi. Un percorso indimenticabile nel cuore dell’Italia, su quella faglia che ha distrutto tanto ma ha anche creato nuove connessioni solidali.
CONTATTACI PER RICEVERE LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL VIAGGIO
infoviaggi@fsnc.it – tel. 0627800984

Tipologia:

viaggio itinerante di gruppo con guida Four Seasons

Cosa facciamo:

trekking itinerante con trasporto bagaglio; enogastronomia umbro-marchigiana; trekking solidale nelle zone colpite dal terremoto; visita a borghi di importanza storica

Come:

viaggio itinerante di gruppo con guida Four Seasons (min. 4 max. 12 partecipanti)

Speciale perchè:

lungo i Sibillini tra montagne, acque, boschi, vigneti e una storia secolare; un vero trekking solidale lungo le zone colpite dal sisma; borghi di importanza storica, le vigne del Verdicchio e la grande enogastronomia umbro-marchigiana

Area di rilevanza naturalistica:

Parco dei Monti Sibillini; Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Punto d'incontro
Informazioni tecniche
Distanza 123 Km
Dislivello Salita 4800 metri
Dislivello Discesa 4000 metri
Abbigliamento Scarponi da trekking a collo alto; pile o maglione per le giornate più fresche; giacca antipioggia; giacca a vento; maglie tecniche; borraccia; zaino 40/50 litri; cappello per il sole.
Equipaggiamento Crema solare protettiva; prodotti per l'igiene personale.
Durante questa escursione potrai visitare
Organizzata da
Professionale

Alice Corte

  • Guida Ambientale Escursionistica
Info
Data Inizio 1 Agosto 2020
Data Fine 7 Agosto 2020
Scadenza Iscrizioni 27 Luglio 2020
Nazione Italy
Regione Marche
Luogo Fabriano - Norcia
Mappa
Orario 14:00
Tipologia di escursione Viaggi avventura
Difficoltà Medio
Costo 570
Costi extra trasporti e pasti principali