Storie di Uomini e di Montagne: il Vallone del Roc

Itinerario classico del versante Piemontese del Parco, che si svolge su un bellissimo Sentiero Natura.

E’ un percorso su buoni sentieri e mulattiere, e tranne qualche tratto leggermente più ripido mantiene una pendenza adatta a gambe anche non troppo allenate.

Particolarmente adatto in inizio primavera, periodo in cui allo scioglimento delle nevi gli ungulati (camosci in special modo) scendono a pascolare la prima erba nuova.

Oltre all’osservazione della fauna e della flora tipiche della media montagna il percorso ha tra le sue caratteristiche più evidenti la grande quantità di antichi insediamenti alpini. Questi villaggi ora abbandonati erano un tempo abitati tutto l’anno e dotati di tutte le strutture essenziali per una spartana autosufficienza. Sarà quindi un viaggio nella vita e nelle tradizioni che fino al secolo scorso animavano questi luoghi.

Prenotazioni e info scrivendo entro il 5 aprile a naturalenti@gmail.com

 

Punto d'incontro
Informazioni tecniche
Dislivello Salita 500m metri
Dislivello Discesa 500m metri
Abbigliamento Necessaria attrezzatura da escursionismo, zaino, scarponi o pedule robuste da escursionismo, giacca a vento, acqua e pranzo al sacco, pile o felpa. Utili i bastoncini per camminare.
Durante questa escursione potrai visitare

Parchi

Organizzata da
Professionale

Patrizia Peinetti

Info
Data Inizio 7 Aprile 2019
Nazione Italy
Regione Piemonte
Provincia Torino (TO)
Località Noasca
Luogo Noasca
Tipologia di escursione Trekking
Difficoltà E : Escursionisti
Costo 12 euro
Adatta ai bambini SI