CASCATE, POLENTA, TARTUFI E INSTAGRAM POINTS IN ALTA VAL TIDONE

Gastro-trekking tra natura e storia alla scoperta della tradizione del mais Ottofile e dei prodotti del bosco dell’Alta Val Tidone

 Ritrovo ore 10:00 presso Az. Agricola Terre Villane

Loc. Casa Ariore, ROMAGNESE (PV)

“Col grano si pagano le tasse, con la meliga si mangia” ecco come nel Seicento il mais Ottofile fu entusiasticamente accolto dai contadini dell’Alto Appennino pavese.

Dopo la sua scomparsa in seguito allo spopolamento della montagna, questa antica varietà di granoturco è stata recentemente reintrodotta sui monti di Romagnese da alcuni giovani agricoltori per il suo alto valore nutritivo e la sostenibilità della sua coltivazione che si inserisce in un contesto incontaminato di boschi e pascoli

La passeggiata ad anello seguirà un percorso panoramico di circa 8 km che ci porterà alla scoperta dei bellissimi dintorni dell’Azienda Agricola Terre Villane. Saliremo fino all’altopiano della Faggeta di Castel Vecchio costeggiando un tratto del torrente Rivarolo, lungo il quale è possibile ammirare suggestive cascatelle e ponticelli in legno.

Nei punti più panoramici potremo scattare foto al paesaggio attraverso le installazioni del Cuore e degli Occhiali Giganti.

Dopo aver raggiunto l’incantevole faggeta di Castelvecchio incontreremo Davide, un cercatore di tartufi del luogo che con l’aiuto dei suoi cani ci mostrerà come si raccolgono questi preziosi frutti del bosco. Ridiscenderemo quindi a Casa Ariore, visitando l’oratorio medievale di Totonenzo lungo la Via Francigena di montagna che ci regalerà una splendida vista sui primi Colli Piacentini.

Alla fine dell’escursione, nei prati che circondano l’Az. Agr. Terre Villane potremo degustare polenta preparata davanti ai nostri occhi con le farine biologiche della casa, abbinata ai prodotti della montagna nonché assaggiare dolci, miele e altri prodotti aziendali.

Chi lo desidera nel pomeriggio potrà fare con noi gratuitamente la visita guidata del vicino borgo di Romagnese che include anche l’ingresso al museo contadino all’interno del castello Dal Verme.

Lunghezza dell’anello: 8 km circa, difficoltà media: richiede  buon allenamento sui percorsi di montagna in quanto metà del percorso è in salita (dislivello 300 metri circa).

Attrezzatura richiesta: scarpe da trekking, bastoncini da trekking fortemente consigliati

Quota di partecipazione, pranzo incluso: 30 Euro a persona

È richiesta la prenotazione.  Le iscrizioni verranno chiuse ad esaurimento disponibilità e comunque alle ore 21:00 di venerdì 23 settembre 2022

Info e prenotazioni

Tel./Whatsapp: 347-5894890 (Mirella)

E-mail:  calyxturismo@gmail.com

Punto d'incontro
Informazioni tecniche
Distanza 8 Km
Dislivello Salita 300 metri
Dislivello Discesa 300 metri
Abbigliamento abbigliamento sportivo, calzature da trekking
Equipaggiamento bastoncini da trekking, scorta d'acqua (borraccia)
Organizzata da
Associazioni

Calyx Associazione Ricreativa Culturale

  • Guida Ambientale Escursionistica
  • Guida Ambientale Escursionistica
Svolta da
Associazioni

Mirella Spairani

Info
Data Inizio 25 Settembre 2022
Scadenza Iscrizioni 23 Settembre 2022
Nazione Italia
Regione Lombardia
Provincia Pavia (PV)
Luogo Romagnese
Mappa
Orario 10:00 - 16:30
Tipologia di escursione Trekking enogastronomico
Difficoltà T: Turistico
Costo 30
Adatta ai bambini SI