Nella val d’Orcia sulle orme del Ghino di Tacco: la via francigena e Radicofani

Posta sulla via Francigena, Radicofani, ha legato il suo nome alle leggendarie imprese di Ghino di Tacco; ci sposteremo sui percorsi da lui effettuati per le sue scorribande lungo la via Francigena, percorsa da migliaia di pellegrini, tra cui l’Abate Nikulas che la percorse tra il 1151 e 1154, e che noi percorreremo fino nei pressi di Ponte a Rigo per deviare poi verso Celle. Da Abbadia San Salvatore, dove alloggeremo, un'altra bella escursione verso Bagni San Filippo, su un altro percorso effettuato dai pellegrini che stremati dal lungo viaggio si recavano alle sorgenti termali per ritemprarsi prima di proseguire il loro viaggio. Le escursioni proposte sono di difficoltà classificabili T/E.

Il programma è puramente indicativo, sono possibili modifiche o variazioni. I posti sono limitati prenotate per tempo, per non correre il rischio di non trovare posto. Le prenotazioni verranno chiuse appena si raggiungerà il numero massimo di persone previste.

Punto d'incontro
Informazioni tecniche
Abbigliamento Scarpe e vestiario da trekking, mantellina, torcia, borraccia, bastoncini. Accappatoio, costume e sandali per le terme libere
Organizzata da
Associazioni

Associazione Camminatori Escursionisti Roma - ACER

Info
Data Inizio 18 Marzo 2017
Data Fine 19 Marzo 2017
Nazione Italy
Regione Toscana
Provincia Siena (SI)
Località Radicofani
Orario 07:30
Tipologia di escursione Trekking
Difficoltà E : Escursionisti
Costo 85
Adatta ai bambini SI