Lanzarote e Fuerteventura: il Mondo all’inizio del Mondo

C'era una volta un pianeta all’inizio della sua storia: un globo azzurro che roteava nell’Universo ribollente di vulcani in eruzione e chiazzato dei neri, rossi, gialli degli immensi territori deserti creati dai vulcani stessi. Eroso dal vento e dalla sabbia e dal sale: ci sono posti sul Pianeta dove ancora questi paesaggi sopravvivono. Così sono le due Isole dell'Arcipelago Canario che visiteremo: Lanzarote e Fuerteventura. Sono posti nel mondo dove la bellezza si fa strana, remota, scabra , quasi ultraterrena. Dove tutto è ridotto a colori e forme essenziali: i neri, gialli, rossi delle rocce, il blu intenso del cielo e dell’Oceano, il bianco e giallo della sabbia, e poche forme di vita, vegetali e animali, molto specializzate.

Anche sulle due isole Canarie che visiteremo in questo viaggio, come a Tenerife e La Palma, la dolcezza e costanza del clima ha permesso uno sviluppo turistico notevole negli ultimi decenni. Ciononostante nulla ha potuto il turismo con i suoi residence e grandi hotel contro un paesaggio così arcaico e preda degli elementi naturali.

Sarà quindi una grande emozione vagare in questi deserti rocciosi, percorrere le dune di sabbia che giungono fin qui sul vento dal vicino Sahara, affacciarsi sull’orizzonte azzurro da qualche cono vulcanico, entrare nelle profondità della Terra nei labirintici percorsi della lava, camminare su infinite spiagge sotto l’alito degli Alisei che qui corrono senza ostacolo dall’America all’Africa, sedersi ad ammirare la potenza dell’Oceano che guida sulle sue aeree rotte gli uccelli marini e per le sue vie profonde tartarughe, balene e delfini.



Tipo di viaggio: stanziale con soggiorno in hotel/residence ed escursioni in giornata con lo zaino leggero. Le escursioni sono perlopiù di impegno medio/facile (dislivello max 500m) su strade sterrate e buoni sentieri. L'attività è adatta a molti per il modesto impegno delle escursioni e l'alternarsi piacevole di escursioni e visite culturali. Alcuni tratti un po' più rocciosi (brevi!) richiedono però passo sicuro. Alcune escursioni sono abbastanza lunghe come sviluppi (10/16 km) ma trattandosi di gite "in giornata" non è affatto obbligatorio effettuarle tutte se preferite magari prendervi anche un po' più di riposo.. 

Clima: tiepido, ventoso subtropicale. La vicinanza dell'Africa si fa sentire parecchio su queste due Isole! 

Importante! si tratta di due Isole molto"gettonate" dai Tour Operator internazionali e quindi il volo va prenotato molto in anticipo

Costi: costo Guida Euro 350. Altre spese (soggiorno, voli, noleggio furgone ecc) circa 1100 euro. Sconti sulla tariffa Guida per piccoli gruppi che si iscrivano assieme (famiglia, coppie, amici) di almeno 4 persone.

Info, programma dettagliato e prenotazioni scrivendo a naturalenti@gmail.com entro il 10 marzo

Punto d'incontro
Informazioni tecniche
Dislivello Salita 250/550m metri
Dislivello Discesa 250/550m metri
Organizzata da
Professionale

Patrizia Peinetti

Info
Data Inizio 20 Aprile 2019
Data Fine 27 Aprile 2019
Nazione Spain
Regione Canary Islands
Provincia Lanzarote
Località Lanzarote
Orario 17:00 - 20:00
Tipologia di escursione Trekking
Difficoltà T : Turistico
Costo 350 euro a persona
Adatta ai bambini SI