La misura Geodetica dell'Appia Antica

La geodesia è la scienza che si occupa della misura e della rappresentazione della Terra, del suo campo gravitazionale e dei fenomeni geodinamici. A metà del XIX secolo lo scienziato Angelo Secchi misurò lungo la via Appia Antica, dal monumento di Cecilia Metella alla torre in località Frattocchie, una base geodetica lunga 12043.14 m.
L’operazione di misurazione lungo l’asse viario dell’ Appia Antica nasceva dalla doppia necessità di verificare la base misurata cento anni prima, dai gesuiti R. Boscovich e C. Maire, la cui correttezza era stata osteggiata dagli ingegneri militari francesi tra il 1809 e il 1810, nonché quella di avere una nuova misura di riferimento per la cartografia dello Stato Pontificio e dell’Italia meridionale.

Il ritorno è previsto da Santa Maria delle Mole con mezzi pubblici (treno FS o pullman Cotral), costo del biglietto Euro 1.50

Prenotazioni entro: le 17:00 di venerdì presso i nostri uffici allo 06 27800984. Dopo tale orario ma comunque entro le 20:00 di venerdì direttamente con la guida, Antonmario Pieragostini 3518509084

 

Punto d'incontro
Informazioni tecniche
Distanza 12.5 Km
Dislivello Salita 170 metri
Dislivello Discesa 90 metri
Abbigliamento Abbigliamento adeguato, maglia di ricambio, giacca a vento. Kit Anti-Covid19
Equipaggiamento Scarpe da Trekking, zaino, cappello, acqua 1,5 litri e pranzo al sacco.
Organizzata da
Professionale

Antonmario Pieragostini

  • Guida Ambientale Escursionistica
  • Guida Ufficiale Parco
Partner Tecnico

Info
Data Inizio 26 Settembre 2020
Nazione Italy
Regione Lazio
Provincia Roma (RM)
Luogo Via Appia Antica
Mappa
Orario 09:00 - 14:00
Tipologia di escursione Trekking archeologico
Difficoltà Facile
Costo 15
Adatta ai bambini SI