ELBA sostenibile

Un trekking in quota per vivere l'isola d'Elba nella sua diversità e completezza; una terra di mare e montagna dai cui crinali si apre la vista delle isole dell'Arcipelago Toscano, le perle del Tirreno.

Il viaggio avrà inizio nella parte orientale dell'isola, lungo le tracce della GTE (Grande Traversata Elbana), verso Rio nell'Elba, Porto Azzurro e Capoliveri: in questo lato dell'isola ci terrà compagnia la presenza del ferro, che rese possibile la ricchezza degli Etruschi e dei Romani. Gli ultimi giorni saranno invece dedicati alla parte occidentale dell'isola, con il monte Capanne, modellato dall'erosione dei secoli, e un percorso da San Piero in Campo, con la chiesa del Nicolaio anticamente dedicata al dio Glauco e testimonianza di un Elba pre-etrusca, alla spiaggia di Cavoli.

Durante il nostro trekking incontreremo due tra le realtà più interessanti dell'isola: il villaggio dei Sassi Turchini dell'Associazione Volontari Gruppo Elba di Bagno a Ripoli (Fi) e la Fondazione Exodus di don Antonio Mazzi, nella loro sede della Mammoletta. Per permettere, nel corso di un trekking, momenti di incontro non solo con la bellezza e la complessità di un territorio, ma anche con le persone che di questo territorio meraviglioso fanno parte. Buona Elba sostenibile!

LINK AL PROGRAMMA COMPLETO: http://www.waldenviaggiapiedi.it/trekking/elba-sostenibile/

Punto d'incontro
Durante questa escursione potrai visitare
Organizzata da
Impresa Profassionale

WALDEN Viaggi a Piedi Società  Cooperativa

Info
Data Inizio 21 Aprile 2018
Data Fine 25 Aprile 2018
Nazione Italy
Regione Toscana
Provincia Livorno (LI)
Località Rio nell'Elba
Tipologia di escursione Trekking
Difficoltà E : Escursionisti