Iscriviti Login Password dimenticata?

WEEK END AL RIFUGIO VINCENZO SEBASTIANI NEL PARCO REGIONALE SIRENTE VELINO

13-01-2016
Escursioni Guidate
Dal 06-02-2016 Scaduta
Parco regionale Sirente Velino
Si parte il sabato pomeriggio alle 14.00 dalla Piana di Campofelice (AQ) 1600 m.s.l.m si sale ai 2202 metri del Rifugio Vincenzo Sebastiani alle falde del Monte Velino dove ci attenderà una cena ottima ed abbondante; dopo aver dormito ospiti del Rifugio ed esserci rifocillati con un'abbondante colazione calzeremo di nuovo le ciaspole per un'escursione che ci riporterà alle macchine nel pomeriggio. i WE si svolgeranno nelle seguenti date: 16-17 gennaio; 6-7 febbraio; 5-6 marzo; 27-28 marzo; 9-10 aprile; 23-24 aprile; 7-8 maggio. Naturalmente in assenza di neve le escursioni avverranno senza l'uso delle ciaspole.
Dettaglio escursione
Adatto ai bambini?
NO
Nome guida
Ferdinando Lattanzi
Data
06/02/2016
Indirizzo
PARCO NATURALE REGIONALE SIRENTE VELINO
Provincia
AQ
Regione
Abruzzo
Nazione
Italy
Luogo partenza
Piana di Campofelice (AQ)
Luogo arrivo
Rifugio Vincenzo Sebastiani al colletto di Pezza
Orario partenza
14.00
Orario arrivo
16.30 - 17.00
Adatto bambini
NO
Condizioni economiche
il costo non comprende l'eventuale noleggio delle racchette da neve
Prezzo
65 euro per trattamento di mezza pensione più guida; 55 euro per soci CAI
Dislivello salita
600 m
Dislivello discesa
600 m
Distanza
20 Km
Durata
2.30 - 3 ore
Partecipanti
20
Abbigliamento attrezzature
L'abbigliamento è naturalmente legato alla stagione, ma comunque si devono tenere in considerazione eventuali peggioramenti delle condizioni meteorologiche.giacca impermeabile, magari anti-vento. Leggera, una volta piegata occupa poco spazio nello zaino. Sconsigliata la mantella, che, non traspirando, spesso si trasforma in una sauna e che in caso di vento diventa ingovernabileun pile pesante e uno di medio spessore: la vecchia regola del vestirsi a strati sovrapposti rimane validissimauna maglietta sottile possibilmente traspirante (di quelle che si asciugano velocemente)pantaloni lunghi se si pensa di andare per boschi (occhio ai graffi nelle gambe) o se si soffre il freddo, no a jeans o pantaloni di velluto: sono pesanti, se si bagnano si inzuppano come spugne e non aiutano il movimento. Per chi vuole, e in alcune condizioni, si possono indossare pantaloni corti.calze da trekking realizzati con i nuovi materiali traspiranti. Ricordarsi che la calza deve sempre fuoriuscire dalla scarpa, altrimenti si rischia attrito contro la pelle.scarponi. Su questo argomento si sono scritti degli interi volumi. Ognuno può decidere di indossare scarpe alte o basse alla caviglia. Importante comunque considerare questi aspetti tecnici: con una suola in Vibram un po' rigida e con la fodera in Goretex o materiali similari, che aiutano il problema dell'infradiciamento dei piedi.cappello da sole con la visiera (aiuta a proteggersi il viso in caso di pioggia) e berretto caldoguanti di pile e di lana cotta, questi ultimi se si ha intenzione di vivere la montagna anche d'inverno.Le ciaspole possono essere affittate dalla guida.
Altre info
guida e contatto : Luciana Fattalini cell. 340/1522902 prenotazione obbligatoria
Contattami per info
* Obbligatorio
WEEK END AL RIFUGIO VINCENZO SEBASTIANI NEL PARCO REGIONALE SIRENTE VELINO
WEEK END AL RIFUGIO VINCENZO SEBASTIANI NEL PARCO REGIONALE SIRENTE VELINO
WEEK END AL RIFUGIO VINCENZO SEBASTIANI NEL PARCO REGIONALE SIRENTE VELINO