Iscriviti Login Password dimenticata?

Rifugio - Roda di Vael [2283 m]

26-04-2017
Strutture ricettive
Italy > Trentino Alto Adige > Trento (TN)

Il Rifugio Roda di Vaèl è situato sulla Sella del Ciampaz a quota 2283 m s.l.m. nel mezzo del gruppo del Catinaccio/Rosengarten, Dolomiti Patrimonio UNESCO. E’ uno dei rifugi di riferimento per il Gruppo del Catinaccio e quando fu ampliato e rimodernato, la sala fu intitolata a uno degli arrampicatori più significativi della storia dell’alpinismo dolomitico ovvero Marino Stenico (Parete Sud dei Mugoni, con Armando Aste, Pala della Ghiaccia nei Dirupi del Larsec con Toni Gross e Rino Rizzi). Stenico è considerato un capostipite degli alpinisti trentini. Proprietà della S.A.T., Società Alpini Tridentini, è gestito da alcuni anni da Roberta Silva, che è sempre a disposizione per consigliarVi al meglio, sia che vogliate intraprendere uno dei tanti giri nel gruppo, sia che vogliate percorrere le splendide ferrate della Roda di Vael o del Majarè o una delle molteplici vie alpinistiche.

Dispone di sala ristorante, bar, 59 posti letto, ampia terrazza e solarium.

Dettaglio struttura
Tipo struttura
Rifugio
Anno costruzione
1906
Quota-Altitudine
2283
Valle
Valle di Fassa
Area montuosa
Gruppo del Catinaccio
Periodo apertura
dal 27 Maggio al 16 Ottobre
Posti letto
59, rifugio invernale 6
Riscaldamento
SI
WC
SI
Docce
SI
Luce elettrica
NO
Cucina
SI
Ulteriori servizi
Struttura aderente al progetto Alimentazione Fuori Casa nasce dell'Associazione Italiana Celiachia
Custode
Roberta Silva
Telefono
Rifugio +39 0462-764450, Gestore 0462-763548 / 335-6750325
Web site
Facebook
Webcam
Indirizzo
Rifugio Roda di Vael, Gruppo del Catinaccio, Sella del Ciampaz - 2283 m/s.l.m. Vigo di Fassa (TN) - IT
Altre info
Contattami per info
* Obbligatorio
Panoramica del rifugio verso il gruppo del Sella-Pordoi
Panoramica del rifugio verso il gruppo del Sella-Pordoi
Rifugio Roda di Vael all'alba
Rifugio Roda di Vael all'alba
Panoramica dal Passo delle Cigolade verso la parete della Roda di Vael
Panoramica dal Passo delle Cigolade verso la parete della Roda di Vael
Notturna del Rifugio Roda di Vael
Notturna del Rifugio Roda di Vael