Iscriviti Login Password dimenticata?

Epifania nella valle dei Mocheni

29-11-2017
Escursioni Guidate
Dal 05-01-2018 al 07-01-2018 Scaduta
Italy > Trentino Alto Adige > Trento (TN) > S.Orsola

La Valle dei Mòcheni (Bersntal in Mòcheno, Fersental in tedesco), nota anche come Valle del Fèrsina, è una vallata della Provincia di Trento percorsa dal torrente Fersina, dalla sua sorgente fino alla cittadina di Pergine Valsugana L'area è nota per la presenza di un'isola linguistica germanofona di origine medievale, appunto quella dei Mocheni. La valle è attorniata dalle vette del settore occidentale del gruppo del Lagorai ed è ricca di pascoli e di boschi.
Il nome "Valle dei Mocheni" deriva da “Mocheno”, cioè da Mache Ich, “lo faccio io”, ed è il nome autoctono, di una comunità riconosciuta a livello europeo come gruppo etnico, e che utilizza un idioma proveniente da influenze di migrazione boema e della bassa bavarese risalenti al lontano 1300 d.c., incrociati col dialetto trentino. La loro storia è simile a quella dei Walser. Sin dalle prime testimonianze sulla valle si parla di comunità del tutto autosufficiente, caratterizzata da strutture abitative tipiche, denominate masi (Hof), che costruirono le prime famiglie di contadini migrati durante il 1200.
La zona è poco conosciuta ma si presta molto ad i ciaspolate e trek invernali. Rifugi e ristori aperti. 

 

1° Giorno Venerdi’ 5 Gennaio
Dopo il viaggio si salirà ud una facile cima, tra le più frequente della zona per l’ampissimo panorama e la semplicità del percorso. Malga Cambroncoi dovrebbe essere aperta con servizio ristoro. Gita di adattamento e di primo contatto con la zona.


Ore 7 ritrovo partecipanti al parcheggio di Milano Lambrate e partenza per Verona-Trento-Levico Terme-Valle dei Mocheni- S. Orsola.
Sistemazione in albergo. Trasferimento in auto a Passo Redebus.
TREK: Passo Redebus(1455m)-Malga Pez(1582m)-Malga Cambroncoi(1709m)-Dosso Costalta(1955m)
DIFFICOLTA’: Tecnica WT2 Fisica: Medio  Dislivello 500m Ore 3,30 A\R
Rientro in albergo, cena e pernottamento

 

2° Giorno SABATO 6 GENNAIO
Si sale una cima alla testata della valle con vastissimi panorami sulla catena del Lagorai e sulla vicina e dominante Cima Sette Selle. Percorso non particolarmente impegnativo ma suggestivo e significativo.

Colazione in Albergo. Trasferimento con auto proprie a Palù-Battisti.
TREK: Battisti(1424m)-Bosco Luss-Passo Palù o Calamento(2073m)-Cima Palù(2261m)
DIFFICOLTA’: Tecnica WT2 Fisica Medio  Dislivello837m  Ore 5
Rientro in albergo. Cena e pernottamento

 

3° Giorno Domenica 7 Gennaio
Giornata di rientro. Prima si salirà tra boschi con le ciaspole al Lago Erdemolo, posto in splendida posizione al di sotto di belle cime in Vacava, valle sospese molto alpina. Oppure si può anche salire al rifugio Sette Selle(aperto) posto sotto importanti cime nel cuore dei Lagorai. Le due mete si possono collegare con un più lungo itinerario ad anello.

Colazione in Rifugio Trasferimento in auto a Palù Frotten.
TREK: Loc. Frotten(1540m)-Maso Erdemolo(1707m)-Lago Erdemolo(2024m)
DIFFICOLTA’: Tecnica WT2 Fisica: Medio Disl 500m Ore 3,30
Rientro a Milano con auto proprie.

 

Albergo                                       90     E
Accompagnatore                       45      E + Spese Mezza Pensione da dividere tra i partecipanti
Spese per 4 partecipanti        22,5  E

TOTALE                                    157,5 E + Spese viaggio

NB:  4 persone sono il numero minimo dei partecipanti. Ogni persona in più diminuisce la quota spese.

 

 

Dettaglio escursione
Adatto ai bambini?
NO
Tipo e difficoltà:
Ciaspole WT2 Escursione con racchette
Comune
S.Orsola
Data partenza
05-01-2018
Data arrivo
07-01-2018
Contattami per info
* Obbligatorio
epifania nella valle dei mocheni
epifania nella valle dei mocheni
epifania nella valle dei mocheni
epifania nella valle dei mocheni
epifania nella valle dei mocheni
epifania nella valle dei mocheni
epifania nella valle dei mocheni
epifania nella valle dei mocheni
epifania nella valle dei mocheni
epifania nella valle dei mocheni