Iscriviti Login Password dimenticata?

“ LA COMUNITA’ FRANCO-PROVENZALE”

Celle di San Vito e Faeto (FG)

07-11-2017
Escursioni Guidate
Dal Oggi al Oggi In corso...
Italy > Puglia > Foggia (FG) > Celle di San Vito

Celle di San Vito è il più piccolo Comune della Provincia di Foggia e, forse, di Puglia. Questo paese è noto soprattutto per il suo idioma risalente alla guerra Franco-Sveva e da allora gli abitanti di Celle (come anche quelli di Faeto) parlano anche il Franco-Provenzale. Questo fenomeno ha dato vita ad una “isola linguistica” che in Italia ha pochi uguali.  Del territorio colpiscono a prima vista le grandi vastità boschive e le innumerevoli sorgenti d’acqua giustificando una vera e propria immersione nella natura. Per chi è interessato agli elementi architettonici è da vedere la Porta dei Provenzali, la Croce Francoprovenzale e la Chiesa di S. Caterina, del sec. XIX.     Splendidi boschi, montagne maestose, aria fresca e pura, buona cucina, tradizione e folklore: tutto questo è Faeto. Terra amena dei Monti Dauni, isola linguistica Franco-Provenzale, oasi di serenità e di piaceri. Faeto lo riconosci già da lontano, con i suoi 866 metri di altitudine fa capolino tra le lussureggianti vette dei Monti Dauni, che qui raggiungono le massime altezze. Di un certo interesse è la bella Cattedrale, di recente restaurata ma sorta nei primi secoli dopo il 1.000, ed il piccolo, ma delizioso, centro storico.

 

Dettaglio escursione
Adatto ai bambini?
NO
Tipo e difficoltà:
Trekking E = Escursionisti
Comune
Celle di San Vito
Luogo partenza
Celle di San Vito
Luogo arrivo
Celle di San Vito
Data partenza
19-11-2017
Data arrivo
19-11-2017
Orario partenza
09:00
Orario arrivo
15:00
Dislivello salita
293
Dislivello discesa
293
Distanza
km.6
Durata
ore 6
Punto interesse
Mulino ad acqua
Prezzo
10,00
Partecipanti
minimo 10
Tema escursione
Scopri la natura più bella della Capitanata
Abbigliamento attrezzature
abbigliamento comodo ed idoneo alla stagione in corso (a “cipolla”). Si consiglia sempre : pantaloni lunghi (no jeans), camicia a maniche lunghe (no colori sgargianti), calze, scarponcini da trekking comodi e collaudati, alti alla caviglia e con un buon carrarmato (da non rispolverare dopo tanti anni che sono stati in un armadio, si possono scollare durante il trekking!).
Altre info
È GRADITA LA PRENOTAZIONE – TELEFONARE ENTRO LE ORE 12 DI SABATO 18 NOVEMBRE 2017 AL NUMERO 0882.680070 / 345.7847313
Contattami per info
* Obbligatorio