Iscriviti Login Password dimenticata?

Traversata del Pizzo di Gino (2245m) da Cima Pianchette

14-06-2017
Escursioni Guidate
Dal 18-06-2017 al 18-06-2017 Scaduta
Italy > Lombardia > Como (CO) > S. Nazzaro

Il Pizzo di Gino è la più alta montagna delle Prealpi Luganesi e Comasche. Posta tra le selvagge valli Albano e Cavargna da lontano assume una caratteristica forma piramidale. L´itinerario più interessante per raggiungere il Pizzo di Gino è quello della cresta ESE, che permette di abbinare questa bella salita alla via normale della Cima Pianchette. Poco sotto il filo di cresta e in alcuni punti lungo il filo, è presente un sentiero, solo in parte segnalato ma sempre evidente, che traversa tutto il fianco S delle due montagne. In alcuni tratti particolarmente esposti è attrezzato con catene, ma risale pendii erbosi molto ripidi e cenge esposte ed è quindi sconsigliato a chi soffre di vertigini.

 

Ore 7 ritrovo partecipanti presso La MM di Lampugnano e partenza con auto proprie per Como-Menaggio-S.Nazzaro di Cavargna-Bungalow di Tecchio.
TREK: Tecchio(1300m)-Rifugio Croce di Campo(1739m probabilmente chiuso))-Cima Pianchette(2158m)-Bocchetta(2065m)-Cresta est su est- Pizzo di Gino2245m-Cresta sud-est-Alpe Piazza Vacchera-Rifugio Croce di Campo-Tecchio.
DIFFICOLTA’: Tecnica EE\T3; Fisica: Medio-Impegnativo   Dislivello 1050m    Ore 6
Rientro a Milano con auto proprie

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE 12 E + SPESE AUTO

 

Dettaglio escursione
Adatto ai bambini?
NO
Tipo e difficoltà:
Traversate Difficile
Comune
S. Nazzaro
Luogo partenza
Techio
Luogo arrivo
Tecchio
Data partenza
18-06-2017
Data arrivo
18-06-2017
Orario partenza
07:00
Orario arrivo
20:00
Dislivello salita
1050m
Dislivello discesa
1050m
Durata
6 Ore
Tema escursione
Traversata di cresta in ambiente selvaggio
Abbigliamento attrezzature
Da Montagna estiva. Scarpe da trekking impegnativo
Altre info
La cresta est nord est presenta tratti attrezzati e tratti ripidi e scoscesi. Piede fermo e assenza di vertigini
Contattami per info
* Obbligatorio