Iscriviti Login Password dimenticata?

Progetto Rete Radio Montana

11-05-2017
Mondo Escursionismo
Italy > Lazio

La Rete Radio Montana è un progetto nazionale che mira ad incrementare la sicurezza in montagna per mezzo delle comunicazioni radio. Tali comunicazioni sfruttano una frequenza, di libero uso in banda PMR-446 (UHF), unificata a livello nazionale, e impiegata per l'interscambio di informazioni di sicurezza tra più persone durante le attivà outdoor. La potenzialità della rete è direttamente proporzionale al numero di utenti attivi contemporaneamente in un'area geograficamente ristretta.

La Rete Radio Montana non è un'alternativa alle classiche modalità di allertamento degli organi preposti al soccorso in montagna, bensì è un "di più" per la prevenzione degli incidenti in montagna o in zone boschive, ed eventualmente potrebbe mostrarsi un supporto utile in caso di emergenza nelle fasi di ricerca e successivo soccorso, per avere un collegamento diretto tra l'infortunato e i soccorritori precedentemente allertati.

 

FREQUENZE RADIO:

Per convenzione e a livello nazionale è stato stabilito l’uso di un canale unico per tutto il territorio nazionale, denominato CANALE 8-16 (canale 8 + codice CTCSS 16). Tale canale corrisponde alla frequenza radio 446.09375 MHz con applicazione del tono subaudio (CTCSS) 114.8 Hz. Per chi è in possesso di apparati PMR-446 programmabili, il CTCSS va impostato sia in TX (trasmissione) che in RX (ricezione). (I dispositivi PMR446 sono i classici Walkie Talkie).

La funzionalità della Rete Radio Montana, ovvero la sua efficienza, è direttamente proporzionale al numero di apparati (nodi) sintonizzati contemporaneamente sul CANALE 8-16 in un'area geograficamente ristretta.

Sono state stabilite delle frequenze radio secondarie, da utilizzare eventualmente in aggiunta all'8-16, quali:

- Per i soli radioamatori (in possesso della patente e relativo nominativo ministeriale): 145.250 MHz

- Per i possessori di apparati CB (27 MHz): Canale 16 FM 

 

IMPIEGHI:

L'8-16 andrà utilizzato per l'interscambio di informazioni operative utili alla sicurezza, atte a prevenire situazioni di emergenza in montagna, quali:

-Condizioni meteorologiche o del manto nevoso

-Stato di agibilità dei sentieri e delle vie ferrate

-Richiesta di informazioni ai rifugi che aderiscono al progetto

-Per la sicurezza nel Volo Libero (Parapendio e Deltaplano), principalmente nel caso di voli lunghi (cross) o comunque solitari.

In caso di emergenza, se il telefono cellulare non avrà segnale GSM, potrete provare a chiedere aiuto ad altri utenti della RRM, che potranno allertare telefonicamente per voi il Soccorso Alpino.

 

La partecipazione al progetto prevede l'assegnazione, a titolo gratuito, di un Identificativo Radio (ID).

Diffondi anche tu l’uso del CANALE 8-16 tra appassionati e frequentatori della montagna

Altre info sul sito Rete Radio Montana : view link

e sulla pagina Facebook Rete Radio Montana: view link