Iscriviti Login Password dimenticata?

Trekking in Basilicata -

10-07-2018
Mete Escursionistiche
Italy > Basilicata

La Basilicata terra di briganti e paesaggi incontaminati, è una terra ideale per il trekking e l'escursionismo. Ricca di flora e fauna, montagne, zone di mare sabbiose e rocciose, la regione presenta anche una notevole ricchezza storica e culturale con siti che presentano anche numerose testimonianze di epoche preistoriche.

Quali sono le attività da svolgere? Trekking, trekking archeologico come quello alla scoperta dei Sassi di Matera, percorsi enogastronomici, itinerari in riserve e nel Parco naturale del Pollino, attività alla scoperta delle piccole Dolomiti Lucane, ma altre sono le idee che possono portarvi alla scoperta di una terra ricca sebbene ancora "sconosciuta".

Vediamo più da vicino quali possono essere le vostre mete lucane da cui trarre esperienze e avventure uniche.

La natura. La Basilicata è ricca di aree protette come la Riserva Naturale Statale Coste Castello, Parco Regionale Gallipoli Cognato e Piccole Dolomiti Lucane, Riserva Naturale Statale Agromonte-Spacciaboschi, Riserva Naturale Statale di Grotticelle, Riserva naturale di Monte Croccia, Riserva naturale statale Rubbio, Riserva Naturale Orientata Statale Valle del fiume Lao. Qui è possibile effettuare passeggiate, godere di paesaggi unici, organizzare gite e percorsi nella natura incontaminata.

Si possono organizzare anche itinerari verso le spiagge sabbiose di Metaponto, o visitare sull'altro versante la costa rocciosa della splendida località marittima di Maratea.

Il volo dell'angelo. Attrazione unica in Italia per gli amanti dell'avventura, il Volo dell'angelo permette di tuffarsi letteralmente tra le Dolomiti lucane su un cavo di acciaio sospeso a 400 metri di altezza a una velocità di 120 chilometri orari tra le località di Castelmezzano e Pietrapertosa. Più tranquillo è invece il Volo dell'Aquila, novità di quest'anno, adatto anche ai bambini dai 10 anni in su che si tiene sul Pollino. Entrambe le iniziative permettono di calarsi nella natura in modo unico, con un'imbracatura e tanta voglia di sentire il vento in faccia e sentirsi parte del paesaggio.

L'archeologia e la città di Matera. Numerosi sono i siti, i borghi antichi, i paesini, i monumenti che costellano la regione e la arricchiscono dal punto di vista archeologico e culturale. A Melfi si può visitare la Chiesa rupestre di Santa Margherita, un'altra meta è il Castello di Lagopesole, a Matera la Cripta del peccato originale ma soprattutto i famosissimi e unici Sassi che sono anche patrimonio dell'UNESCO. A Venosa si trovano siti archeologici antichi e resti che risalgono al periodo preistorico, mentre interessante è anche il Museo Archeologico Nazionale di Metaponto.

Queste sono solo alcune idee da concretizzare nei vostri viaggi alla scoperta della Basilicata, ma altri spunti possono essere i percorsi in mountain bike, gli itinerari enogastronomici come quello tra i vigneti e le cantine del Vulture, o tour più rilassanti.

Vi consigliamo sempre di avvalervi dell'aiuto di guide ambientali escursionistiche e guide turistiche esperte che possono farvi scoprire i luoghi meno conosciuti e farvi vivere più da vicino il territorio, a seconda dei vostri gusti e delle vostre esigenze. Potete scoprire la costa, le montagne, fotografare i Sassi da ogni angolazione, ma non dimenticate di degustare i prodotti tipici e bere un buon bicchiere di Aglianico del Vulture!

Cerca le guide/associazioni escursionistiche: view link e filtra per la regione Basilicata

Trekking in Basilicata
Trekking in Basilicata
Redazione Escursionismo