Iscriviti Login Password dimenticata?

Trekking nel Lazio -

03-07-2018
Mete Escursionistiche
Italy > Lazio

Fare trekking nel Lazio consente di godere della bellezza di una regione molto frequentata dai turisti non solo per le attrazioni paesaggistiche, le riserve naturali, il territorio variegato, ma soprattutto per la ricchezza del suo patrimonio storico e culturale.

L'influenza degli etruschi e dei romani ha lasciato il segno nella regione che è famosa al mondo per le straordinarie bellezze monumentali che risalgono all'antichità classica.

Il Lazio ospita anche numerose aree protette ed è possibile percorrere anche le strade del vino e le strade dell'olio, visitare musei, terme, chiese, borghi e città. Ma vediamo più da vicino quelle che possono essere le mete più interessanti per gli amanti del trekking e dell'escursionismo nella regione centrale d'Italia.

Escursoni e percorsi nella natura. Il Parco naturale dei Castelli Romani, le zone umide come la Riserva naturale statale dei Pantani dell'Inferno, le Saline di Tarquinia o le Rovine di Circe sono solo alcuni dei luoghi dove la natura è protagonista dei vostri itinerari. Inoltre è possibile fare trekking sul monte Pizzuto o andare in bicicletta lungo il lago di Vico o tra i laghi reatini. Si possono organizzare itinerari e percorsi anche sui monti della Laga, ciaspolate sulla neve, scoprire luoghi incontaminati ed esplorare flora e fauna della regione.

Alla scoperta dell'archeologia. Il Lazio è particolarmente ricco di siti archeologici e strutture architettoniche antiche. È possibile unire la passione per la storia a quella per la natura e inoltrarsi nel trekking archeologico che può aiutarvi a vivere i luoghi dell'antichità senza perdere la bellezza dei paesaggi. Ad esempio a Tarquinia potete trovare testimonianze che risalgono ai tempi degli etruschi, lungo la via Flaminia e la via Cassia nel Parco di Vejo potete immergervi nella natura e nella storia, ma la regione è costellata in lungo e in largo di siti dove ritrovare insediamenti etruschi che poi sono diventati centri romani. Un insieme di civiltà e culture tutte da scoprire durante le vostre passeggiate o percorsi in bicicletta.

Roma, le altre città e le località ricche di storia. Il capoluogo del Lazio, anche capitale d'Italia, presenta numerosi spunti per i vostri itinerari nella regione. Numerose sono le Ville, i monumenti, i musei, le mostre da non perdere. Inutile nominare uno dei simboli non solo della città, ma dell'intera nazione, il Colosseo, che attira milioni di visitatori tutto l'anno, o San Pietro che ospita turisti da tutto il mondo religiosi e non solo.

Ma altre sono le località che presentano luoghi di notevole importanza come il borgo medievale Orte, Sperlonga sul mare, Amatrice immersa nel verde, Viterbo sede di palazzi antichi famosi e chiese in stile romanico, Tivoli con le sue celebri e splendide Ville.

Come abbiamo visto, il Lazio è particolarmente ricco, terra di papi imperatori e divinità, rende tutti spettatori della storia antica d'Italia e permette anche di immergersi nella natura e affrontare attività ed esperienze uniche per i visitatori di tutto il mondo amanti del trekking e soprattutto del trekking archeologico.

Siti e borghi antichi, specialità enogastronomiche, monumenti unici al mondo, artigianato famoso come quello del travertino, rendono il territorio laziale particolarmente adatto all'escursionismo e all'attività di trekking, dovete solo scegliere quali sono le vostre preferenze. Certo il modo migliore per visitare una terra così ricca è quello di chiedere consiglio a guide ambientali escursionistiche e guide turistiche su itinerari e percorsi più adatti alle vostre esigenze, per vacanze in famiglia, avventurose, istruttive dal punto di vista culturale o semplicemente alla ricerca di relax e tranquillità. Le guide possono anche esservi utili per scoprire quei luoghi e posti particolari meno conosciuti, così da rendere i vostri viaggi ancora più interessanti.

Cerca le guide/associazioni escursionistiche: view link e filtra per la regione Lazio

Trekking nel Lazio
Trekking nel Lazio
Redazione Escursionismo