Iscriviti Login Password dimenticata?

Trekking in Veneto -

25-06-2018
Mete Escursionistiche
Italy > Veneto

Fare trekking in Veneto significa scoprire una regione che offre tantissimi spunti per gli amanti della natura e dell'escursionismo. Conosciuta in tutto il mondo per il notevole bagaglio storico e culturale e per la presenza di una città unica al mondo, cioè Venezia, la regione presenta anche un territorio variegato e numerose aree naturali protette dove potersi immergere nella natura e godere della vista di paesaggi mozzafiato. Proprio queste caratteristiche rendono il Veneto particolarmente adatto al trekking, alle escursioni e alle attività nel verde alla scoperta delle caratteristiche del territorio.

Numerose attività. Quando il paesaggio di una regione è particolarmente variegato è possibile pensare a una notevole quantità di sport da effettuare all'aria aperta. Ad esempio il ciclotursimo e i percorsi in mountain bike sono praticabili in molte zone, mentre canoa e barche sono più adatte a fiumi, laghi e zone costiere. Non manca l'equitazione che permette di percorre brevi o lunghi tratti nel verde del Veneto. Inoltre nella regione non manca una gran quantità di campi da golf e per gli appassionati di storia e archeologia c'è l'opportunità di approfondire meglio le radici e le influenze subite dal territorio, anche quelle più recenti della Seconda guerra mondiale, grazie al trekking archeologico.

La cultura, le città e le Ville. I musei, i siti archeologici, i siti palafitticoli, il patrimonio paleontologico e le antiche tradizioni fanno da filo conduttore a una regione particolarmente ricca dal punto di vista storico e archeologico. Basta pensare a due città come Verona (chi non conosce la celebre Arena?) e Venezia, famosa per l'architettura, i canali e le gondole che li attraversano, per farci un'idea di ciò che si può trovare anche per quello che riguarda l'architettura veneta. A Padova ritroviamo la cappella degli Scrovegni e a Vicenza il teatro Olimpico, ma oltre alle città numerosi sono anche i borghi da visitare durante le passeggiate e le escursioni.

Tipicamente venete sono le Ville che sorgono lungo la Riviera del Brenta, tra Venezia e Treviso lungo il Terraglio, sulle colline di Vicenza, Padova, Treviso e Verona. Visitare queste Ville equivale a calarsi ai tempi della Repubblica di Venezia, quando nobili e famiglie importanti costellarono il territorio di strutture sontuose oggi aperte al pubblico. Il Veneto è anche una terra ricca dal punto di vista enogastronomico, infatti non è difficile organizzarsi anche per esplorare il territorio con degustazioni e prodotti tipici.

Ma la regione, come abbiamo detto in precedenza, è variegata soprattutto per ciò che riguarda la natura. Infatti sorgono numerosi parchi e riserve naturali come il Parco delle Dolomiti bellunesi, il Parco dei Colli Euganei, il Parco regionale del delta del Po, il Parco naturale del fiume Sile, il Parco naturale delle Dolomiti d'Ampezzo, la Riserva Naturale Biogenetica Campo di Mezzo o la Riserva Naturale Statale Bus della Genziana, solo per citarne alcune. Numerose escursioni danno la possibilità di esplorare le Dolomiti, percorrere itinerari alla scoperta dei Covoli di Velo famosi per i fossili, passeggiare anche facendo tappa presso aziende vinicole e godere di tramonti e momenti speciali.

Per vivere al meglio le vostre avventure in Veneto vi consigliamo sempre di avvalervi dell'aiuto di guide escursionistiche e turistiche esperte che possono farvi scoprire anche luoghi meno conosciuti ed esplorare il territorio più da vicino a seconda dei vostri interessi e delle vostre esigenze. Quindi zaino in spalla e via alla scoperta del Veneto e delle sue città!

Cerca le guide/associazioni escursionistiche: view link e filtra per la regione Veneto

Trekking in Veneto
Trekking in Veneto
Redazione Escursionismo