Iscriviti Login Password dimenticata?

Cicloescursionismo: cos'è e dove praticarlo -

30-07-2018
Mete Escursionistiche

Il cicloescursionismo permette di scoprire la natura su due ruote e affrontare percorsi e itinerari appositamente predisposti per gli amanti di biciclette e mountain bike ed è stato riconosciuto come attività istituzionale in Italia dal Club Alpino Italiano.

Si possono scegliere percorsi più facili o più difficili, brevi o lunghi, in base alla propria esperienza ma quello che non deve mancare è l'entusiasmo unito alla voglia di immergersi nella natura e scoprire paesaggi e itinerari suggestivi.

Ci vuole inoltre un pizzico di curiosità per scoprire luoghi meno conosciuti e adattabilità per tutti gli inconvenienti che possono capitare. Tra gli aspetti positivi dell'escursionismo in mountain bike troviamo sicuramente la possibilità di scegliere il periodo dell'anno che preferiamo, in tutte le stagioni, inoltre possiamo organizzare i nostri itinerari da soli o con chi condivide la nostra stessa passione. I più "tecnici" possono cimentarsi in diversi stili di guida, il cross country, il downhill e il freeride, e percorre sentieri in pianura o montagna a diverse velocità con zaino in spalla e bottiglia d'acqua in mano!

Alcuni itinerari da percorrere in Italia. Anche se l'Italia non dispone di una rete cicloturistica italiana ci sono percorsi disponibili da nord a sud tutti da percorre su due ruote e di diversa lunghezza e negli ultimi anni il numero di sentieri dedicati al cicloescursionismo è in crescita.

Ad esempio la Ciclabile delle Dolomiti (ai confini con il Parco Naturale Tre Cime e il Parco Naturale Fanes - Sennes e Braies) è lunga 62 km e permette di attraversare paesaggi incontaminati fra la provincia di Belluno e quella di Bolzano.

Un'altra strada per le mountain bike è la Ciclopista del Sole che è lunga 400 km e va dal Brennero al Lago di Garda e Verona e poi citiamo la più lunga, da nord a sud: il Corridoio Verde Adriatico di 1.000 km. Quest'ultima ripercorre sentieri da Ravenna a Santa Maria di Leuca e costeggia la riviera dando la possibilità di godere di un paesaggio unico.

Un altro itinerario è quello della Ciclovia Mantova - Peschiera lungo 43,5 km attraversa un paesaggio con castelli, mulini ad acqua e ponti viscontei.

Guide escursionistiche. Un modo per affrontare nuove avventure ed escursioni in mountain bike è quello di rivolgersi a guide escursionistiche esperte e soprattutto ad accompagnatori cicloturistici che possono farvi scoprire i luoghi meno noti e più interessanti per i vostri percorsi in bici nelle varie regioni d'Italia. Così potete attraversare gli Appennini, visitare le Alpi, ritrovarvi a costeggiare fiumi o laghi, o entrare in siti archeologici e ritrovarvi nel bel mezzo della storia se decidete di provare l'esperienza del trekking archeologico con tratti percorsi in mountain bike. Vengono organizzati anche percorsi enogastronomici o attraverso città, paesini e borghi antichi.

Bike hotels appositamente per voi. Negli ultimi anni ha preso il via un'iniziativa molto importante per gli appassionati di mountain bike in quanto permette di effettuare lunghi percorsi e sostare nei "Bike Hotels". Questi alberghi sono stati ideati appositamante per gli amanti delle due ruote infatti dispongono di menù appositi per ciclisti, suggeriscono itinerari e percorsi alla scoperta del territorio, provvedono assistenza e servizi per le biciclette.

L'escursionismo è senza dubbio un'attività che permette di godere di ciò che offrono natura e territorio, ma il cicloturismo permette di vivere contemporaneamente l'amore per il verde e quello per le due ruote con percorsi ideali per singoli, famiglie, gruppi con l'obiettivo di scoprire, osservare, pedalare e vivere paesaggi nuovi. Potete ritrovarvi in zone di montagna, di mare, di fiume, pianure, colline e osservare i colori di tutte le stagioni mentre vi spostate con la vostra mountain bike al ritmo che preferite. Anche in questo le guide escursionistiche possono contribuire a rendere soddisfacenti le vostre avventure indicandovi quali sono i sentieri ideali per voi o i luoghi da scoprire anche in base alla velocità che preferite. Quindi zaino, o bici, in spalla e via per la prossima avventura! E mentre siete in giro fermatevi a scattare foto che potete condividere sul nostro portale e commentare con chi condivide la vostra stessa grande passione.

Cicloescursionismo: cos'è e dove praticarlo
Cicloescursionismo: cos'è e dove praticarlo