Iscriviti Login Password dimenticata?

DA LUGNACCO A NONANI

Paesaggi e vigne all'arrivo della primavera.

25-01-2017
Mete Escursionistiche
Italy > Piemonte > Torino (TO)

La strada che attraversa il centro di Lugnacco si immette sulla strada provinciale a nord dell'abitato. Da questa, lasciando alle spalle il pregevole edificio della scuola dell'infanzia, si imbocca una stradina che fiancheggia il municipio e che dal centro di Lugnacco in direzione sud, raggiunge la cresta che separa la Bassa Valchiusella dalla Pedanea.

Una strada sterrata in lieve salita ci accompagna tra boschi di castagno fino a terrazzamenti di antica origine, delimitati da muretti a secco, coltivati a vigneto. Siamo intorno a quota 600, in località Vasnera. Lo sguardo spazia sull'ampio panorama da Parella a San Giovanni dei Boschi, dal castello di Pavone a quello di Masino, dalla Serra Morenica alla pianura sottostante del Canavese fino al Piemonte occidentale.  

Ritorniamo nel bosco, percorrendo in direzione nord-est un sentiero tracciato che si snoda sul crinale della collina, tra castagni, betulle e ciliegio selvatico che in primavera è il primo ad offrire splendide fioriture. La meta è la Cappella di San Rocco, a quota 657, sull'altopiano di Nonani. Da questa si discende, in direzione Lugnacco, attraverso una mulattiera che si imbocca seguendo il lato ovest dell'altopiano e lungo la quale ci si sofferma ad ammirare piloni votivi, tracce di un percorso devozionale.  

Cartografia: Alpi Canavesane -Carta della Valchiusella, N. 03, MU edizioni Testi: Antonicelli M. , Valchiusella a piedi (percorsi n. 1 e 2)

 

DA LUGNACCO A NONANI .
DA LUGNACCO A NONANI .